Nuestros contenidos
Subscribe Us
Subscribe to our newsletter and receive a selection of cool articles every weeks

Puoi fare la pressoterapia se hai il ciclo?

¿Puedes hacer Presoterapia si tienes la regla?

Ci sono controindicazioni alla pressoterapia con le mestruazioni? Sono due domande che molte donne si pongono prima di iniziare ad utilizzare la pressoterapia. Ed è che per quanto innocuo possa sembrarci, questo trattamento può essere controindicato in alcuni casi e la regola non fa eccezione.

Infatti, chiariamo fin da ora che fare la pressoterapia con la regola non è consigliabile . Ma non smettere di leggere, perché sebbene non sia indicato durante il ciclo, comprendendo che stiamo parlando di sanguinamento, trattare tutti i sintomi premestruali con la pressoterapia può essere molto efficace.

E siccome abbiamo visto diversi articoli dedicati a questo argomento ma nessuno di essi spiega davvero molto bene perché non è consigliabile utilizzare la pressoterapia con la regola, abbiamo ritenuto opportuno soffermarci su questo argomento andando un po' più a fondo, e soprattutto giustificando i motivi per cui la pressoterapia non è appropriata durante il periodo.

Inoltre, approfittiamo di questo spazio per darti una serie di consigli salutari in modo che quei giorni critici del mese siano più sopportabili . Quindi pronti, partenza... iniziamo!

Le mestruazioni e i suoi effetti sul corpo femminile

La pressoterapia è un massaggio di compressione e decompressione che stimola il drenaggio linfatico. Questo è l'ideale per trattare la ritenzione idrica e alcuni problemi circolatori. Nei giorni che precedono le mestruazioni o le mestruazioni, le donne soffrono di una certa ritenzione di liquidi - acqua - causata dal grande cambiamento ormonale tipico di questo ciclo.

È la faccia poco amica del progesterone e degli estrogeni, che rendono il corpo femminile un vero e proprio ottovolante ormonale. Fortunatamente sì, il corpo della donna si riprende alla normalità dopo il ciclo, vedendo la ritenzione e l'infiammazione progressivamente attenuate.

Questa ritenzione, nota come edema premestruale, si verifica comunemente nella caviglia e nel resto della gamba e persino nella zona addominale. Anche notare un seno più gonfio e avvertire un dolore piuttosto acuto alle gambe, sia muscolari che articolari, sono sintomi molto frequenti nei giorni o nelle ore che precedono il ciclo. È quello che ha l'essere donna, ma non ti arrabbiare perché nonostante tutto, il periodo è sinonimo di giovinezza, fertilità e vita.

Avere il ciclo regolarmente ogni mese, anche se è fastidioso, ti dice anche che il tuo corpo funziona normalmente e che tutto è a posto e svolge la sua funzione naturale. Vedremo presto come tutti i disagi legati alla regola possono venire meno se sai come trattarli. Ma prima, ricordiamo brevemente i due tipi più comuni di dolori mestruali per capire perché a volte le mestruazioni possono essere così fastidiose:

  • Dismenorrea primaria: così si conosce il periodo mestruale doloroso. Sono comuni i crampi al basso addome e gli spasmi intestinali che portano a frequenti servizi igienici. L'aumento delle prostaglandine – sostanze che controllano la pressione sanguigna e la contrazione di alcuni muscoli – nell'utero, provoca una serie di contrazioni – crampi o spasmi – che rendono particolarmente fastidioso il primo giorno delle mestruazioni. La dismenorrea primaria è più pronunciata in gioventù, ma con l'età e con l'avvicinarsi della menopausa il dolore diminuisce considerevolmente.
  • Dismenorrea secondaria: è causata da determinate condizioni che colpiscono l'utero o altri organi riproduttivi. Un chiaro esempio è l'endometriosi oi fibromi uterini. L'endometriosi è la crescita irregolare del tessuto che riveste l'utero o l'endometrio in altri organi come le ovaie o le tube di Falloppio. Questo tessuto si gonfia e sanguina allo stesso modo dell'endometrio durante il ciclo mestruale. I fibromi uterini sono tumori benigni che compaiono in diverse aree dell'utero durante gli anni fertili. Sono anche conosciuti come fibromi e raramente si trasformano in cancro. Questo dolore di solito peggiora nel tempo.

Il dolore mestruale inizia alla pubertà con i primi periodi mestruali e diventa meno pronunciato con l'età. Molte donne hanno anche meno dolore dopo il parto. Nel caso di taglio cesareo, alcune avvertono più dolore nei primi mesi in cui si riattiva l'attività ovarica e altre, invece, dicono di non avvertire quasi alcun dolore.

Ciò può essere dovuto anche al fatto che un taglio cesareo consiste in un taglio – oggi generalmente trasversale sulla linea pubica – che intercetta molte terminazioni nervose. In altre parole, molti nervi saranno sezionati con l'intervento e questo ridurrà notevolmente i crampi in quella zona. Sì, il dolore alla gamba di solito persiste, in modo più costante e acuto poco prima del ciclo.

Pressoterapia e regola: sono compatibili?

Sapendo che la pressoterapia combatte la ritenzione idrica, anch'essa tipica della regola, è facile concludere che possa essere l'ideale, ma attenzione. Sebbene sia possibile utilizzare la pressoterapia per alleviare alcuni sintomi premestruali, questo trattamento non è raccomandato quando si verificano già sanguinamenti mestruali.

Quindi alla domanda se la pressoterapia e la regola siano compatibili, la risposta è che NON si dovrebbe fare la pressoterapia con la regola quando l'emorragia è già in atto.

Come prendersi cura di sé durante il ciclo mestruale

Poiché è importante sapersi curare durante il ciclo mestruale, noi di SIZEN ti diamo alcuni consigli che ti saranno molto utili nel caso in cui il tuo ciclo sia particolarmente fastidioso o doloroso. Ma ricorda che pressoterapia e regola vanno bene solo prima del sanguinamento. Spieghiamo perché:

Pressoterapia solo prima della regola: la pressoterapia riduce l'edema premestruale, concentrato soprattutto nelle gambe. Ma una volta che hai il ciclo, LA PRESOTERAPIA NON È RACCOMANDATA . Il motivo è comprensibile: il tuo endometrio è uno spreco del corpo. Ogni mese e mentre sei in età fertile, il tuo corpo si prepara mensilmente per una possibile gravidanza. Ma se la fecondazione non avviene, il muro che ha rivestito l'utero si stacca sotto forma di sanguinamento e resti di tessuto e sostanze nutritive.

Il massaggio linfatico della pressoterapia potrebbe guidare questi rifiuti nei linfonodi o nel flusso sanguigno. Logicamente, questi resti dovrebbero essere evacuati per via vaginale e mai attraverso altri canali che non corrispondono a loro. Questo riassume in sostanza le controindicazioni della pressoterapia con le mestruazioni.

Per sentirti meglio sia durante il ciclo mestruale che nel resto del mese, oltre al massaggio pressoterapico, puoi:

  • Bevi abbastanza acqua . Una buona idratazione è sempre fondamentale e, se si applica la pressoterapia, l'acqua fa bene sia prima che dopo il trattamento in modo che tossine, grassi e altri rifiuti metabolici scorrano più facilmente attraverso i canali linfatici.
  • Fare una passeggiata. Fallo durante i giorni prima dell'inizio del ciclo ma anche durante i giorni in cui hai già il ciclo. Anche un moderato esercizio fisico ti farà bene. Il nuoto o lo yoga possono essere molto rilassanti.
  • Nutri bene il tuo corpo. Come il resto del mese, mantieni una dieta il più sana e nutriente possibile. Riduci il sale (fa sì che il tuo corpo ritenga i liquidi) ed evita i cibi trasformati.
  • Prendi degli integratori. Il magnesio o la vitamina B1 sono molto positivi.
  • Prendi infusi di erbe o fitofarmaci. Alcuni infusi alleviano i dolori mestruali: camomilla, cannella, zenzero, melissa, origano, basilico, salvia o ibisco, tra gli altri, hanno proprietà antinfiammatorie e rilassanti. D'altra parte, i fitofarmaci sono medicinali i cui principi attivi provengono dalle piante e potrebbero funzionare anche per te. Un omeopata o un naturopata potrebbe essere in grado di darti ottimi consigli e ricette, oppure puoi rivolgerti a innumerevoli risorse digitali gratuite.
  • Ottieni un DLMI (massaggio linfatico manuale intracavitario). Ciò che suona così scientifico non è altro che un massaggio manuale che puoi concederti. Consiste nel massaggiare delicatamente la parte inferiore della pancia. Può alleviare il dolore e stimolare il drenaggio linfatico in quella zona. Fallo verso il basso, in direzione del tuo canale vaginale, in modo mirato. Ha un effetto analgesico sul pavimento pelvico e decongestiona la zona genitale. Puoi anche fare un massaggio circolare con entrambi i palmi sopra l'area delle ovaie.
  • Applicare calore. Una doccia calda sullo stomaco può essere calmante. In commercio esistono anche cerotti speciali o sacche termiche per le mestruazioni. Il suo contenuto si riscalda a contatto con l'ossigeno atmosferico e viene mantenuto ad una temperatura di circa 40º per diverse ore. Oppure se preferisci qualcosa di più classico ma anche funzionale, ricorri al solito sacchetto di gomma riempito di acqua calda.

Come la pressoterapia ti aiuta prima delle mestruazioni o regola

Usando una pressione moderata, la pressoterapia applica un massaggio morbido e rilassante mentre rassoda sia le gambe che la pancia, essendo un metodo molto efficace per combattere tutti i sintomi della sindrome premestruale perché ti aiuta a:

  • Ridurre la pesantezza e il dolore alle gambe
  • Allevia i dolori articolari alle ginocchia
  • Ridurre l'edema alle gambe
  • Lenire l'infiammazione nella pancia
  • Riattiva il tuo sistema linfatico
  • Rilassa l'intera area pelvica
  • Stimolare la circolazione in generale
  • Rilassa la tua mente aiutandoti a dormire meglio
Come consigliato da alcuni centri estetici o fisioterapici, la pressoterapia è ideale applicata al dolore e all'edema premestruale. Ma è anche chiaro che è troppo costoso andare in un centro ogni mese. La soluzione? Senza dubbio, fai la tua pressoterapia a casa. Comodo, facile da usare, sempre disponibile e infinitamente più economico di qualsiasi altra opzione.

SIZEN, pressoterapia a tutti gli effetti

Se sei già abbastanza fortunato da avere a casa un'apparecchiatura per pressoterapia SIZEN, c'è poco altro da dirti sui suoi numerosi benefici e vantaggi. Ma se ancora non appartieni a quel fortunato club femminile, allora non preoccuparti perché puoi farne parte anche tu. SIZEN ti rende molto facile, sia con il finanziamento che con l'uso di attrezzature che si adattano perfettamente al tuo stile di vita.

Inoltre, lo migliora! E proprio in quei giorni in cui un po' di coccole fa bene al tuo corpo, un team di pressoterapia domiciliare può offrirti il ​​trattamento migliore e più confortevole che tu possa immaginare.

Allora perché non provare la SIZEN 6+ ? Per un trattamento premestruale completo, oltre agli stivali pressoterapici, vi consigliamo di utilizzare la fascia addominale o anche i pantaloncini, che andranno a coprire tutta quella zona particolarmente delicata in quei giorni. Un'ottima soluzione che ridurrà il dolore e il disagio che senti durante la fase premestruale.

Entra nel nostro negozio e scegli l'attrezzatura con la combinazione di accessori più adatta a ciò di cui hai bisogno. Ed è chiaro; Oltre ad utilizzare la pressoterapia nei giorni precedenti il ​​ciclo, puoi continuare ad utilizzarla per il resto del mese ogni volta che ne avrai voglia e ne avrai bisogno.

E ricorda che stiamo parlando di un trattamento "tre in uno", poiché i suoi effetti possono essere notati sia a livello terapeutico che estetico o sportivo . Un grande lusso per la tua salute e la tua immagine. E che non ha una data sul calendario perché stare bene è un desiderio presente tutto l'anno.

Puoi fare la pressoterapia se hai il ciclo? Ora lo sai non durante, ma prima di averlo, il che è di grande aiuto per sentirti meglio in quei giorni che infastidiscono sempre un po' il tuo mese. E cosa meno che premiarti per essere una donna e sopportare la regola e tutto ciò che serve come il vero campione che sei? SIZEN, pressoterapia a tutti gli effetti, per prendersi cura di sé sia ​​prima che dopo le mestruazioni.

Come sempre consigliamo, se avete dei dubbi sulle possibili controindicazioni della pressoterapia, vale la pena un consulto medico.

Comments 
Leave a comment
Your Email Address Will Not Be Published. Required Fields Are Marked *
Domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato
Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre
Non ci sono abbastanza articoli disponibili. Rimangono solo [max] .
Aggiungi alla lista dei desideriSfoglia la lista dei desideriRimuovi la lista dei desideri
Sacchetto

Il tuo carrello è vuoto.

Ritorna allo Store

Aggiungi note all'ordine Modifica le note dell'ordine
aggiungi un coupon

aggiungi un coupon

Il tuo codice coupon verrà applicato al momento del pagamento