Nuestros contenidos
Subscribe Us
Subscribe to our newsletter and receive a selection of cool articles every weeks

Di quale materiale ha bisogno una consulenza fisioterapica?

¿Qué material necesita una consulta de fisioterapia?

La fisioterapia è un'alternativa terapeutica il cui scopo principale è alleviare il dolore nei pazienti, nonché mitigare gli effetti dei disturbi cronici che possono aver sviluppato, per caso o per motivi genetici.

Creare un ambulatorio di fisioterapia da zero non è un compito facile, prima di tutto è necessario un enorme investimento iniziale in materiale e attrezzature per la fisioterapia , è importante anche investire in materiale per una consulenza al di là degli aspetti tecnici (strutture adeguate, barelle, mobili, ecc. ).

Materiale necessario per avviare una consultazione

L'investimento iniziale per l'allestimento di una clinica fisioterapica è molto elevato, una volta effettuato questo esborso, il resto delle spese si basa sul mantenimento del materiale necessario .

L' attrezzatura essenziale che deve avere qualsiasi consulto fisioterapico è la seguente: almeno uno stetoscopio, uno sfigmomanometro, un martello riflessogeno, rotoli di carta per barelle e gel disinfettanti. A questo si dovrà aggiungere il fatto di condizionare la consultazione con l'arredo di base.

Attrezzature mediche

In una consulenza fisioterapica vengono utilizzati alcuni strumenti medici di base:

  • Stetoscopio: strumento medico che consente l'auscultazione dei pazienti per rilevare problemi cardiaci e polmonari, ecc.
  • Tensiometro: strumento medico che permette di conoscere la pressione arteriosa misurando la forza del flusso sanguigno.
  • Martello per riflessi: strumento medico che misura i riflessi sui muscoli e sui nervi, permette di conoscere la loro reazione ad un piccolo colpo.

materiali di consumo

Un ambulatorio fisioterapico deve essere provvisto di ausili e materiale igienico , non devono mancare i seguenti elementi: bende , gel disinfettante , rotoli di carta per barelle , guanti e sapone antisettico .

oli da massaggio

A questi articoli bisogna aggiungere quelli che verranno utilizzati durante le sedute di fisioterapia e che non sono strumenti prettamente medici, nel caso degli oli da massaggio. Questi oli vengono utilizzati per alleviare o eliminare il dolore muscolare applicandolo con un massaggio.

  • Gel da massaggio: vengono applicati tramite massaggio e hanno proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti che riducono o eliminano il dolore, la maggior parte ha un effetto caldo o freddo.
  • Oli da massaggio: il nostro olio ha una proprietà stimolante che con la sua applicazione offre una sensazione calmante, molti di essi includono l'aroma, anche se è consigliabile utilizzare un olio neutro.
  • Creme da massaggio: queste creme aiutano a realizzare massaggi prolungati, le buone creme da massaggio non ungono e permettono alla pelle di essere idratata calmandola.

Mobilia

L' attrezzatura della clinica è essenziale, per garantire un buon servizio dovrai disporre dei seguenti mobili clinici :

  • Lettini per fisioterapia: è fondamentale che il lettino che scegli sia fermo e non si deformi nel tempo, puoi scegliere un lettino fisso o uno elettrico. Se effettui consultazioni a casa, la barella pieghevole sarà perfetta da maneggiare.
  • Cuscino massaggiante: il cuscino permette al paziente di essere nella posizione perfetta per tutta la seduta, è fondamentale che assicuri che la colonna vertebrale sia in una posizione rilassata.
  • Infrarossi e lampada di riconoscimento: l'illuminazione è essenziale in una clinica di fisioterapia, la luce deve essere confortevole per il paziente e consentire al fisioterapista di fare buone diagnosi. La lampada ad infrarossi permette di alleviare i dolori dei reumatismi e della rigidità muscolare.
  • Sgabello: è il mobile più basilare per qualsiasi fisioterapista, permette di svolgere le sedute senza doversi chinare continuamente e ci si può muovere comodamente per la stanza.

Attrezzature per fisioterapia sportiva

La fisioterapia è anche legata al mondo dello sport, è conosciuta come fisioterapia sportiva . Questa tecnica è orientata alla prevenzione e al recupero degli infortuni , nonché all'esecuzione di trattamenti di recupero muscolare .

macchina per pressoterapia

La macchina per pressoterapia è una delle tecniche di recupero muscolare più diffuse, viene utilizzata principalmente per stimolare i muscoli dopo un intenso allenamento fisico, aiuta a combattere la stanchezza e li prepara ad una nuova giornata di sport. Questa macchina è una tecnica di recupero muscolare attivo, ovvero l'atleta cerca attivamente di recuperare dopo l'esercizio e si prepara per una nuova sessione.

Tra i vantaggi della macchina per pressoterapia spicca la riduzione del rischio di infortuni dovuti alla fatica, il maggior rendimento dei muscoli e anche la sua maggiore flessibilità. Tutto ciò fa sì che le prestazioni sportive siano maggiori.

elettrostimolatori

Questa tecnica è molto utilizzata in fisioterapia in ambito sportivo, si basa sul provocare la contrazione muscolare attraverso una serie di stimoli elettrici a bassissima potenza. Ciò consente di stimolare una contrazione dei muscoli in modo simile all'allenamento sportivo.

ecografia

L'ecografo viene utilizzato in fisioterapia per trattare lesioni muscolari, articolari o tendinee, viene applicato continuamente per 6-10 minuti. Gli ultrasuoni rilasciano calore localizzato nella zona interessata, che migliora il flusso sanguigno.

Patologie trattate in fisioterapia sportiva

La fisioterapia sportiva è una branca molto importante all'interno di questa tecnica medica, consente di rilevare o prevenire lesioni sportive e favorisce la creazione di trattamenti fisioterapici per il recupero. Possiamo distinguere i seguenti tipi di infortuni che la fisioterapia sportiva tratta:

  • Lesioni articolari: distorsioni di diverso tipo e gravità, condropatia rotulea, capsulite o borsite, tra gli altri disturbi.
  • Lesioni ossee: troviamo tutti i tipi di lesioni che causano danni a un osso, da una distorsione o lussazione a fratture o strappi di diversa gravità.
  • Lesioni muscolari: contratture muscolari, sovraccarichi da sport continui o sollevamento di pesi eccessivi, lacrime fibrillari, tendiniti, spalla dolorosa, fascite plantare o epicondilite, tra gli altri disturbi.
  • Lesioni ai legamenti: le lesioni ai legamenti sono simili alle lesioni articolari, anche se, come suggerisce il nome, queste lesioni si verificano nei legamenti (tengono insieme le ossa, permettendo loro di non muoversi e le articolazioni di muoversi liberamente).
  • Lesioni tendinee: le lesioni tendinee sono molto simili alle lesioni muscolari, anche se in questo caso la tendinite (infiammazione o irritazione di un tendine alla sua giunzione tra il muscolo e l'osso, che causa dolore in tutta l'articolazione) è particolarmente diffusa.
Comments 
Leave a comment
Your Email Address Will Not Be Published. Required Fields Are Marked *
Domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato
Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre
Non ci sono abbastanza articoli disponibili. Rimangono solo [max] .
Aggiungi alla lista dei desideriSfoglia la lista dei desideriRimuovi la lista dei desideri
Sacchetto

Il tuo carrello è vuoto.

Ritorna allo Store

Aggiungi note all'ordine Modifica le note dell'ordine
aggiungi un coupon

aggiungi un coupon

Il tuo codice coupon verrà applicato al momento del pagamento